HOME / Formazione di base: la scuola / piano di studi / grafologia evolutiva

Grafologia
Evolutiva

Carla Salmaso (10 ore)

Il corso si propone di fornire alcuni strumenti per esaminare l’attività grafica del bambino nel corso della sua evoluzione.


Programma del corso:

IL GESTO GRAFICO NELL’ETÁ EVOLUTIVA:

- L’attività grafica spontanea: dallo scarabocchio al disegno
- L’attività grafica volontaria: la scrittura
- I prerequisiti della scrittura
- Il mancinismo
- Fasi e stadi dell’apprendimento della scrittura
- Le funzioni della scrittura
- La postura e l’impugnatura

L’ANALISI GRAFOLOGICA IN ETÀ EVOLUTIVA: CONSIDERAZIONI METODOLOGICHE

- I segni grafologici morettiani nella scrittura dei bambini

L’ANALISI GRAFOLOGICA IN ETÀ EVOLUTIVA: APPLICAZIONI

- Disgrafia e rieducazione della scrittura
- La scrittura degli adolescenti: segnali d’allarme e richieste d’aiuto
- L’analisi grafologica e orientamento scolastico


Testi di studio:

Dispensa della scuola sugli argomenti trattati.


Bibliografia di riferimento:

- UGirolamo Moretti, Grafologia e pedagogia nella scuola dell’obbligo, Edizioni Paoline, Roma, 1970
- Aleksandr Romanovič Lurija, Neuropsicologia del linguaggio grafico, Messaggero di Sant'Antonio Editrice, Padova, 1984
- Lev S. Vigotskij, Pensiero e linguaggio, Giunti Editore, Milano, 2002
- Silvio Lena, L’attività grafica in età evolutiva. Esame, ricerche, prospettive, Libreria G. Moretti Editrice, Urbino, 2006
- Anna Oliverio Ferraris, Il significato del disegno infantile, Editore Boringheri, Torino, 1978